Arredamento casa

Arredamento casaL’arredamento casa è forse uno dei temi più trattati, dato che prima o poi riguarda ogni persona in diversi momenti della sua vita. Vediamo quindi qual è l’arredamento moderno per gli interni della casa di città più di tendenza e che puoi trovare anche da Forme e Design.

Cominciamo col dire che parlare di arredamento casa moderno significa riferirsi a uno stile variegato che, da un lato, eredita una parte razionale dal modernismo, discostandosi però da questo stile per abbracciare le linee del minimalismo nelle forme e negli spazi. Tanti sono anche i materiali dello stile moderno, sia lucidi che opachi ma comunque raffinati.

Arredamento casa: l’architettura d’interni nelle case moderne

Nella architettura della casa moderna, solitamente se questa si sviluppa su due livelli troviamo al piano terra il soggiorno e l’ingresso, la sala da pranzo, la cucina, mentre ai piani superiori le camere da letto.

Chi si occupa di arredamento casa moderno saprà valorizzare immediatamente l’ambiente fin dall’ingresso nell’appartamento. Ad esempio, potrà creare un ampio open space per la zona giorno, che caratterizza la casa contemporanea e lo stile sarà uniforme e senza imperfezioni. Possiamo trovare, tra i rivestimenti, un bel pavimento in legno che dona calore alla stanza e contrasta con l’arredo contemporaneo.

L’arredamento casa moderno è, inoltre, molto funzionale e si adatta bene anche al soggiorno, caratterizzato ad esempio da un divano bianco dalle linee semplici e pulite, davvero immancabile. L’open space della casa moderna è sicuramente aperto, ma necessità di un arredamento d’interni capace di dividere gli spazi e di cui il divano è il vero protagonista.

Parlando di colori della casa moderna, il bianco non è l’unico dato che anche il nero o l’acciaio sono perfetti per uno stile minimal, che cattura l’attenzione. L’open space della casa moderna è poi perfetto per ospitare la sala da pranzo, che può seguire un disegno classico ma essere dotata di tavolo e sedie di design e arricchita da una grande lampada a sospensione. Non è tutto. Lo stile moderno si divide a sua volta tra classico e minimal, come vedremo ora.

Arredamento casa in stile moderno classico

Lo stile moderno classico è pensato per chi vuole donare all’ambiente un’eleganza davvero unica e creare uno spazio dominato da forme e colori. Tante sono, quindi, le tonalità che si possono scegliere per l’arredo degli interni: colori neutri come grigio, beige o marrone ma anche il bianco e il nero, fino ai colori accesi che donano una sensazione di movimento.

Completeranno l’arredo della stanza dettagli e accessori come le lampade da terra o lampadari di design.

Arredare casa in stile minimal contemporaneo

Ordine e rigore sono le parole chiave dell’arredamento casa in stile minimal contemporaneo, assieme al bianco come protagonista della stanza, capace di ingrandire e illuminare lo spazio.

Chi sceglie di arredare casa con questo stile abolisce ogni accessorio superfluo e non essenziale, opta per mobili laccati e ante lisce senza pomelli e crea un ambiente asettico. Unici elementi consentiti dallo stile minimal contemporaneo sono gli arredi di design, che piaceranno subito a voi e ai vostri ospiti.

Industrial style per la casa moderna

Tra le varie possibilità che un arredatore d’interni offre al cliente che vuole arredare casa in modo moderno c’è l’industrial style, che si è recentemente imposto non solo nell’ambiente domestico, ma anche negli uffici. Lo stile industriale, inoltre, si apre oggi a caratteristiche del passato e finiture rustiche come il legno grezzo e il mattone a vista, che si alternano agli arredi in acciaio e metallo.

Il risultato finale è una casa che ricorda, per mobili e oggettistica, la fabbrica. Caratterizzano questo arredamento le pareti con mattoni a vista, i pavimenti in calcestruzzo e i complementi d’arredo e l’illuminazione tipica della fabbrica.

Dallo shabby chic allo shabby fusion

Conosciamo tutti lo stile shabby chic, che recupera i mobili invecchiandoli. Meno conosciuto come arredamento moderno è, invece, lo stile shabby fusion. In questo caso chi arreda la casa unisce antico e moderno, romanticismo e rigore in stanze dal sapore unico.

In questo caso la fusione ideale si ottiene mescolando i due stili al 50%, ma l’importante è ottenere una casa che rispecchia la vostra personalità. Ben vengano, quindi, mobili in legno antico, vecchie sedie a dondolo o una cassapanca da posizionare in soggiorno, magari come base per la TV di ultima generazione per un contrasto inedito.

Tante sono le idee per arredamenti casa moderni che puoi trovare da Forme e Design per una stanza fatta su misura per te.